Ivan Rabuzin
Autori presenti nel database

Cadet, Esdras
Cadoni, Efisio
Calabrese, Egidio
Calamassi, Elia
Camardo, Nino
Camille, Fritz
Carlini, Giuliana
Carlino, Walter * ( W. C.)
Carpi, Decima
Carrascal, Isidoro
Carrier, Clausel
Carvalho, Telmo
Casimir, Laurent
Casoli, Adele
Cassagnol, Kens
Castle, Barry
Castle, Philip
Cavalli, Roberta
Cavallin, Ernesto
Ceccarelli, Antonio
Ceccarelli, Marino
Celeste,
Ceneac, Rosemond
Cereser, Adriano* ( A.C. )
Cerinski, Josip
Chaissac, Gaston
Chalupová, Zuzana
Chavannes, Etienne
Chery, Jacques Richard
Chery, Jean Baptiste
Chevillard, Danie
Chex, Juliàn
Chex, Rigoberto
Chinchilla, Rafael
Čižikova , Alžbeta
Coelho, Helena
Coelho, Jose Isabelino Martins (Isabelino)
Colaço, Madeleine
Colombo, Mario
Conche, Damien
Coutard, Gabriel
Covili, Gino
Crema, Giorgio * ( G.C. )
Crnković, Vladimir * ( V.C. )
Crow Endara, Gonzalo
Cupidon, Jean Dieubéni
Curti, Soave

L’elenco di nomi qui di seguito presentato comprende tutti I pittori e gli scultori dei quali attualmente il Fidan detiene materiale documentario a carattere monografico.
Si parla di autori, e non di artisti. questo non dovrà stupire, la scelta è dettata dalla precisa volontà di non entrare nel campo della valutazione, del giudizio di valore, compito che si vuole lasciare alla storia o a chi saprà dimostrare maggiore competenza teorica.
Il materiale del Fidan si presenta sotto identità polimorfiche, comprendendo di fatto informazioni originali e in copia, cataloghi e monografie, libri e biografie, riviste ed articoli, presentazioni. comunicati stampa, volantini ed inviti, ma anche fotografie e filmati, una miscellanea di documenti di natura multicolore e versatile, caratterizzata dalla forte volontà di documentare, lasciare una traccia precisa nella storia, nello Zeitgeist, lo spirito del tempo della nostra epoca. In questa direzione deve essere intesa la presenza tra questi autori anche di nomi di ricercatori, critici e letterati che negli anni hanno lasciato traccia scritta del loro interesse verso l’Art Naif, dando un importante contributo agli sviluppi, anche in direzioni divergenti, e allo studio, efficace od effimero, comunque importante, del fenomeno naif.

arte naif italia